GE Intelligent Platforms lancia una scheda carrier con livelli di prestazioni e flessibilità ottimali

La scheda ibrida SPR418A assicura affidabilità elevata e massima velocità di trasmissione

Milano, Luglio 2010 – GE Intelligent Platforms ha lanciato oggi la scheda carrier PMC/XMC PCI Express SPR418A. Ai clienti che desiderano utilizzare schede mezzanino PMC e XMC in server ad elevate prestazioni e PC con fattori di forma contenuti, questa scheda ibrida offre la compatibilità PCI Express® e una combinazione originale di prestazioni, flessibilità, affidabilità, interoperabilità e vantaggi economici. Essa troverà tipicamente impiego nello sviluppo di applicazioni quali sonar, radar, di comunicazione e di intercettazione e analisi dei segnali (SIGINT).

La scheda SPR418A risponde alle esigenze del mercato attuale, fornendo elevate prestazioni e la compatibilità PCI Express in un fattore di forma compatto, assicurando la potenza e il raffreddamento necessari per garantire l’affidabilità e offrendo una flessibilità senza precedenti a supporto di una serie di opzioni di connettività,” ha dichiarato Dan Veenstra, Product Manager presso GE Intelligent Platforms. “Essa consente ai clienti di sfruttare a fondo l’architettura dei bus seriali ad alta velocità propria delle più recenti configurazioni XMC.”

È possibile ordinare la scheda SPR418A in modo che accolga un modulo PMC in grado di supportare velocità di trasferimento fino al livello PCI-X, oppure un modulo XMC in grado di supportare velocità PCI Express su 8 vie: l’interfaccia PCI Express Gen2 8x con il sistema host permette il trasferimento dei dati senza restrizioni alla massima velocità supportata dalla scheda mezzanino. Una ventola integrata assicura alla scheda un raffreddamento supplementare per un’affidabilità ottimale, mentre il supporto per una potenza massima di 25 W è ampiamente superiore ai requisiti delle specifiche PMC e XMC, contribuendo così sia alle prestazioni, sia all’affidabilità.

La scheda SPR418A assicura la flessibilità grazie a una serie di opzioni di connettività che consentono ulteriori di I/O e modalità di utilizzo. Essa offre la connettività J4 a un connettore opzionale KEL da 80 pin (simile a quello utilizzato per FPDP VITA 17). È inoltre possibile collegare J16 a due connettori SFF, assicurando fino a 4 vie di connettività seriale ad alta velocità, ciascuna tramite cavi immediatamente disponibili. Per i mezzanini che non richiedono un’interazione con il sistema host, è possibile installare un connettore di alimentazione standard per PC che consente il funzionamento stand-alone.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito:
http://defense.ge-ip.com/products/family/sensor-processing
http://defense.ge-ip.com/products/family/carrier-card

Per ulteriori informazioni tecniche: www.ge-ip.com/admin/products/3598

GE Intelligent Platforms
GE Intelligent Platforms è un’azienda specializzata in tecnologia a elevate prestazioni e un fornitore globale di software, hardware, servizi, competenze ed esperienza nel campo dell’automazione e dell’elaborazione embedded. Offre un pacchetto, unico nel suo genere, di tecnologie agili e ultra-affidabili che assicura ai clienti un vantaggio reale nei rispettivi settori, tra cui quelli dell’energia, del trattamento delle acque, dei prodotti confezionati, della pubblica amministrazione, della difesa e delle telecomunicazioni. GE Intelligent Platforms è un’azienda con sede centrale a Charlottesville, VA, USA. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.ge-ip.com.

Un’immagine ad alta risoluzione di questo comunicato è disponibile all’indirizzo:
http://www.genewscenter.com/imagelibrary/detail.asp?MediaDetailsID=3929

PCI Express è un marchio registrato di PCI-SIG. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei rispettivi titolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *