Per Abb un contratto Full Service in Sud Africa

L’accordo con la Nampak Corrugated prevede la gestione delle operazioni di manutenzione e l’incremento dell’efficienza e della produttività presso lo stabilimento cartario

31 Gennaio 2012

Abb si è aggiudicata un contratto Abb Full Service di cinque anni con la Nampak Corrugated per la gestione delle operazioni di manutenzione e per l’incremento dell’efficienza complessiva del suo stabilimento cartario Rosslyn Paper Mill di Pretoria in Sud Africa. L’accordo prevede la gestione da parte di Abb delle operazioni di manutenzione per migliorare l’efficienza delle apparecchiature dello stabilimento e per incrementare l’output produttivo riducendo i costi operativi. Al momento dell’entrata in vigore del contratto, 1° Dicembre 2011, i 62 addetti alla manutenzione della Nampak sono passati sotto la gestione Abb. La Nampak è la pià grande società d’imballaggi presente in Africa che produce un’ampia gamma di scatole di carta, plastica, metallo e vetro destinate a vari prodotti. Il sito produttivo di Rosslyn tratta carta riciclata per creare imballaggi di cartone ondulato per prodotti vari forniti dalla Nampak’s Corrugated. Il contratto prevede che Abb prenda in carico tutte le attività manutentive con lo scopo di incrementare la produttività dell’impianto e la sua affidabilità conservando e sviluppando il know-how del personale di manutenzione operante nel sito.
Abb avrà il compito di formare tutto lo staff sulle pratiche di gestione e manutenzione predittiva specifica per l’industria cartaria. Inoltre lavorerà per l’ottimizzazione del processo lungo tutto il ciclo di vita delle apparecchiature e fornirà la consulenza in ambito energetico e si occuperà della gestione dei fornitori presso il sito.
L’accordo formalizza di fatto una visione di gestione comune dell’impresa dove mentre Abb si fa responsabile e gestore della manutenzione dello stabilimento Rosslyn ,la Nampak Corrugated Paper Mills si può concentrare sulla sua strategia di crescita. Si tratta del più grande contratto di Full Service ad oggi in Sud Africa. Il nuovo accordo va ad aggiungersi ad oltre più di 100 collaborazioni di Full Service coi clienti attivi nei settori di carta, metallo, miniere, prodotti chimici e industria oil and gas, in tutto il mondo.

(fonte http://www.automazioneindustriale.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *