Archive for 16 luglio 2012

EFA Automazione e Intesis Software presentano Houseinhand KNX: la domotica a portata di mano

EFA Automazione e Intesis Software presentano Houseinhand KNX: la domotica a portata di manoHouseinhand KNX è l'applicazione destinata a rivoluzionare il modo di intendere la home automation: una innovativa soluzione che consente di controllare le installazioni KNX da iPhone, iPod Touch e iPad.

Più funzioni integrate, dal Motion Control fino alla misurazione e regolazione

Più funzioni integrate, dal  Motion Control fino alla misurazione e regolazioneCPX, il terminale elettrico per unità di valvole Festo, è sinonimo di automazione integrata del XXI secolo. Oltre 10.000 sistemi già installati in tutto il mondo parlano chiaro. Caratteristica comune a tutti è l'alto grado di modularità e flessibilità, che permette di integrare numerose funzioni come il controllo di movimento, la sicurezza oppure la diagnosi, sia nelle applicazioni per l'automazione di fabbrica che di processo.

I nuovi inverter garantiscono maggiore potenza e una gamma ancora più ampia di opzioni

I nuovi inverter garantiscono maggiore potenza e una gamma ancora più ampia di opzioniL'offerta è completata da opzioni di packaging flessibili e da una gamma di potenze ampliata. Ora è possibile utilizzare la stessa serie di inverter in tutti gli impianti, dal più piccolo al più grande. Gli ultimi nati nella famiglia di inverter CA PowerFlex® 750 vi garantiscono la flessibilità e le prestazioni che vi aspettate, ora con una gamma di potenze da 0,75 a 1500 kW.

Collettori Rotanti Elettrici di Servotecnica

Collettori Rotanti Elettrici di ServotecnicaPer trasferire a terra l'energia elettrica prodotta dai generatori eolici.

Beckhoff Technology Day 2012 a Bergamo e Bologna

Beckhoff Technology Day 2012 a Bergamo e BolognaResponsabili di progettazione, direttori di produzione, tecnici e partner si sono incontrati al Beckhoff Technology Day, appuntamento biennale che offre la possibilità di conoscere sviluppi e tendenze della New Automation. Sessioni tecniche di approfondimento, tenute da esperti di casa madre e della filiale italiana, hanno illustrato le ultime novità e soluzioni tecnologiche.

ABB protagonista dell’innovazione energetica

ABB protagonista dell’innovazione energetica Efficienza energetica, rinnovabili e mobilità sostenibile i tre progetti di eccellenza presentati oggi da ABB al Senato della Repubblica nell'ambito del IV Rapporto sull'innovazione energetica realizzato dall'Istituto per la Competitività.

StruxureWare Data Center Operation v7.2 di Schneider Electric include nuove funzioni per l’ottimizzazione IT

StruxureWare Data Center Operation v7.2 di Schneider Electric include nuove funzioni per l’ottimizzazione ITCon il monitoraggio dei server e del loro utilizzo, l' individuazione automatica degli asset IT e con la nuova libreria Genome i responsabili Data Center possono ottimizzare al meglio le infrastrutture, a livello di server, rack, file e sala.

ICONICS, Inc. è stata riconosciuta Microsoft Sustainability Partner of the Year 2012

ICONICS, Inc. è stata riconosciuta Microsoft Sustainability Partner of the Year 2012ICONICS, Inc. ha oggi annunciato con orgoglio di aver vinto il Microsoft Sustainability Partner of the Year per il 2012. La società è stata scelta in una rosa globale di 3000 top partner Microsoft per l'eccellenza dimostrata nell'innovazione e nella realizzazione di soluzioni basate su tecnologia Microsoft, che aiutano organizzazioni di tutto il mondo a ridurre il loro impatto sull'ambiente e a ridurre i loro costi energetici.

Il software Pavilion8 semplifica il controllo predittivo basato su modello

Il software Pavilion8 semplifica il controllo predittivo basato su modelloIl software di controllo predittivo basato su modello Pavilion8 si è arricchito di nuovi strumenti, che permettono agli utenti di creare modelli di processo personalizzati, sia semplici che complessi. Il software Pavilion8 versione 4.0, basato su un potente motore di modellazione, acquisisce tutti i dati da un impianto (inclusi dati empirici ed euristici ed equazioni), per aiutare gli utenti a sviluppare un modello di processo ben articolato.

I nuovi PAC Allen-Bradley CompactLogix 5370 L1 e L2 assicurano prestazioni convenienti

I nuovi PAC Allen-Bradley CompactLogix 5370 L1 e L2 assicurano prestazioni convenientiSulla scorta della modularità della famiglia di controllori Logix, i nuovi PAC CompactLogix 5370 L1 e L2 sono progettati per soddisfare le esigenze crescenti di elevate prestazioni e controllo modulare a un costo di acquisizione inferiore.

La semplice alternativa di Lenze per il posizionamento e la sincronizzazione

La semplice alternativa di Lenze per il posizionamento e la sincronizzazioneIl motore trifase L-force MF costituisce un'alternativa intelligente ai motori sincroni per compattezza e alta dinamica. Questi motori trifase ad alta efficienza energetica oltre a non fare uso dei costosi magneti a terre rare, consentono l'agevole manutenzione dei freni a molle e sono disponibili anche nella versione con encoder.

ABB sviluppa il trasformatore ad alta tensione per trasmissione in corrente continua più potente del mondo

ABB sviluppa il trasformatore ad alta tensione per trasmissione in corrente continua più potente del mondoIl trasformatore per stazioni di conversione UHVDC può operare a oltre un milione di volt e consente di trasmettere in modo efficiente e affidabile quantità di energia elettrica più elevate anche sulle lunghe distanze.

Schneider Electric presenta i servoazionamenti Lexium 23 Plus

Schneider Electric presenta i servoazionamenti Lexium 23 Plus Schneider Electric, lo specialista globale nella gestione dell'energia, presenta la gamma di servoazionamenti Lexium 23 Plus, che include diverse tipologie di servoazionamenti e di servomotori BCH. E' possibile realizzare un grande numero di combinazioni, per rispondere alle diverse esigenze applicative ed ottimizzare le performance dell'installazione.

Integrazione della tecnologia FOUNDATION Fieldbus con i dispositivi di collegamento

Integrazione della tecnologia FOUNDATION Fieldbus con i dispositivi di collegamentoUno dei vantaggi del sistema di automazione di processo PlantPAx di Rockwell Automation è l'apertura del sistema, che consente di utilizzare dispositivi di molti fornitori diversi. La flessibilità che consente di integrare FOUNDATION Fieldbus in qualsiasi piattaforma ControlLogix™ è disponibile grazie ai dispositivi di collegamento FOUNDATION Fieldbus 1788-EN2FFR e 1788-CN2FFR.

B&R:La nuova generazione di Automation Studio: non soltanto efficiente, ma smart!

BuR AS_4_Smart_Engineering_rdax_250x149Con Automation Studio 4, B&R ha tracciato un
percorso completamente nuovo per una progettazione
intelligente, o Smart Engineering.
Tante funzioni automatizzate, una modellazione
strutturata e aderente alla vita reale di un progetto,
un sofisticato controllo di versione, il supporto di
progetti condivisi e una integrazione nativa della
programmazione in linguaggi a oggetti portano lo
sviluppo di programmi a un livello di efficienza mai
visto.

"L’unica via, per un sistema di sviluppo, di avere successo nel tempo, è fornire agli sviluppatori un

modo semplice di gestire programmi sempre più complessi.” Spiega il Dr. Hans Egermeier, manager

della Business Unit Automation Studio in B&R. Per questo motivo il team B&R collabora con diversi

esperti di usabilità del software per essere certi che Automation Studio risponda anche agli importanti

requisiti di usabilità.

Lo sviluppo parallelo accelera il time to market

La modularizzazione dei progetti è uno dei punti forti di Automation Studio 4. Grazie a questa qualità,

un progetto può essere facilmente suddiviso in parti più piccole, organizzate in una architettura più

comprensibile e rappresentativa del sistema reale. Un programma così strutturato è meglio gestibile

da chi sviluppa, modifica e mantiene in efficienza il codice e le configurazioni.

Questa suddivisione consente anche di sviluppare in maniera totalmente indipendente i diversi

moduli, impiegando più sviluppatori che lavorano in parallelo, supportati da un nuovo potente controllo

di versione integrato, che garantisce stabilità e consistenza al progetto.

La configurazione hardware è spesso il primo passo nello sviluppo di un sistema e, grazie al nuovo

System Designer di Automation Studio, questo avviene semplicemente organizzando a schermo delle

immagini realistiche dei componenti hardware. L’impostazione automatica dei parametri di

configurazione permette, in questa fase, di risparmiare una enorme quantità di tempo, oltre a

prevenire errori nella configurazione.

Il supporto meccatronico diventa uno standard

Per avere uno sviluppo armonioso e coerente della parte meccanica, elettrica e software di un

sistema, Automation Studio 4 integra un’interfaccia con EPLAN Electric P8, che consente di

sincronizzare i progetti ECAD con la configurazione hardware in Automation Studio.

Altre interfacce simili per programmi di simulazione rendono invece possibile verificare e convalidare

i risultati dello sviluppo o, viceversa, utilizzare i dati di simulazione come punto di partenza per la

progettazione del sistema.

Grazie alla comunicazione standard via OPC Unified Architecture è garantita la compatibilità con

numerosi sistemi di terze parti, mentre il supporto diretto che sfrutta le tecnologie Web semplifica lo

sviluppo delle parti di visualizzazione, il monitoraggio del processo e la diagnostica da remoto.

 

Linguaggi di programmazione e template più furbi

La presenza di funzioni evolute per la programmazione a oggetti in C++ rende l’utilizzo di classi e

oggetti davvero conveniente. Un editor intelligente usa librerie di funzioni e sezioni di codice già

disponibili nel programma per fornire suggerimenti dipendenti dal contesto.

Inoltre, durante lo sviluppo, la disponibilità di modelli di visualizzazione accelera sensibilmente lo

sviluppo delle interfacce operatore.

"Automation Studio 4 aiuta non solo a creare architetture software ben strutturate all’inizio dello

sviluppo, ma risulta provvidenziale anche nelle successive fasi, quando si progettano varianti e

opzioni, oppure durante la manutenzione. – dice Egermeier – Le sue capacità forniscono un ottimo

supporto per realizzare in modo rapido e semplice soluzioni software sostenibili.”

website http://www.br-automation.com