Archive for 21 novembre 2012

Radiomodem 869 Mhz con interfaccia RS232/RS485 e supporto reti Mesh

radiomodem-869-mhz-con-interfaccia-rs232-rs485-e-supporto-reti-mesh-P377051Z-LINK1 è un dispositivo radio 869 MHz concepito per remotizzare via radio in modo trasparente comunicazioni operanti con il protocollo ModBus RTU. Il dispositivo è codificato in modo da implementare due o più reti ModBUS separate tra loro. Con idispositivi Z-LINK è possibile implementare una rete MESH. Le reti MESH, in particolare, garantiscono una copertura su distanze elevate, affidabile perché strutturata in nodi interconnessi e relativamente economica.

 

website http://www.seneca.it/

Appena rilasciata! La Nuova Suite di Prodotti ICONICS 10.7: Avanzato Software HMI/SCADA e Manufactur

appena-rilasciata-la-nuova-suite-di-prodotti-iconics-107-avanzato-software-hmi-scada-e-manufacturing-intelligence-P377859ICONICS, fornitore leader di soluzioni software HMI/SCADA, per Energy Management e Manufacturing Intelligence eseguibili su sistemi operativi Microsoft Windows®, annuncia il rilascio della nuova versione 10.7. Questa versione include una serie di funzionalità per applicazioni relative a energia e all’ecosostenibilità. È progettata per essere utilizzata su Piattaforme Microsoft ed è certificata per Windows 8 e Windows Server 2012, includendo ampia scalabilità e interoperabilità.

GENESIS64 v10.7 include molte e importanti funzionalità orientate ai più importanti standard industriali emergenti. Fra le novità di GENESIS64 v10.7 citiamo:

• AssetWorX™ - Standard ISA95 Intelligent Asset Technology. Gli utenti possono facilmente definire facilmente come asset qualsiasi oggetto o apparato, applicandovi una gestione avanzata. AssetWorX™ riduce notevolmente i tempi di progettazione necessaria per implementare un sistema e l’intuitivo S95 Asset Navigator fornisce una rapida consultazione anche per progetti più impegnativi.

• FDDWorX™ - Tecnologia di Fault Detection e Diagnosi – Avanzati algoritmi integrati analizzano, rilevano e prevedono avarie agli equipaggiamenti ed aumentano l’efficienza. Quando si verificano guasti, il sistema fornisce una lista di probabili cause insieme ad una stima delle probabilità.

• PortalWorX-SL™ - Nuova tecnologia integrata per Dashboard. Gli utenti possono combinare e configurare display grafici HMI, visualizzazioni di trend, allarmi, griglie di dati ed ogni altra applicazione WEB in un'unica Dashboard role-based. Anche applicazioni WEB quali le viste di Energy AnalytiX® e Facility AnalytiX®, così come le pagine WEB di Internet Explorer, possono esser combinate in un’unica applicazione runtime a frame e in un portale roles-based. Le dashboard di PortalWorX possono essere utilizzate nei più diffusi WEB Browser, tra cui Google Chrome, Apple Safari, Internet Explorer e molti altri.

• Certificazione BACnet - GENESIS64 e la sua Piattaforma di Servizi sono stati certificati dai Laboratori di Test BACnet (BTL) al più alto livello di aderenza allo standard, noto come profilo B-AWS. La suite di automazione GENESIS64 è il primo, e al momento unico, prodotto a 64 bit ad aver ottenuto tale certificazione, e ciò garantisce la piena interoperabilità futura con altri prodotti e sistemi hardware certificati BACnet.

GENESIS64 10.7 è già in consegna e disponibile per il download.

website http://www.iconics.com/

Il Gruppo Séché Environnement sceglie PcVue

Il Gruppo SECHE e la sua filiale TREDI hanno scelto PcVue di ARC Informatique per fissare il futuro
standard per i loro impianti, inclusi impianti di incenerimento dei rifiuti domestici e industriali e centrali di generazione a biogas. Dalla sua prima introduzione nel 2005, PcVue può essere oggi trovato in 16 impianti e fabbriche, che corrispondono a oltre 500.000 variabili elaborate, applicate e registrate.
La soluzione PcVue è stata inizialmente installata presso il sito industriale di SALAISE SUR SANNE

(Francia, Isère) nel 2005. Si tratta del più grande centro di trattamento termico e recupero energetico del Gruppo SECHE: esso lavora circa 250.000 tonnellate all´anno composte da rifiuti pericolosi (HW), rifiuti industriali non pericolosi (NHIW), rifiuti domestici e rifiuti clinici infetti. La prima installazione ha riguardato l´unità di trattamento delle acque. La priorità era quella di definire oggetti standard e un´intera libreria speciale è stata sviluppata per PcVue e i controllori logici. E´ stata presa la decisione di adottare comunicazioni basate su OFS.

PcVue è stato quindi progressivamente introdotto nelle unità 1, 2 e 3 del sito di Salaise. Abbiamo iniziato con un revamping completo dell´Unità Salaise 1, con i suoi due forni rotanti: qui, PcVue supervisiona tutte le funzioni di processo e i task comuni, che rappresentano circa 30.000 variabili monitorizzate. Il sig. Therrien aggiunge: “Fra gli altri vantaggi di PcVue rispetto ad altre soluzioni sul mercato, siamo particularmente soddisfatti dell´organizzazione del database orientato agli oggetti. Quando vengono creati degli oggetti, essi possono molto facilmente trovare gli elementi, i PLC da controllare. In passato, per gestire una variabile di monitoraggio era necessario denominarla e impostare tabelle di assegnazione; ora, non dobbiamo più lavorare con indirizzi o variabili nel PLC. Le tabelle di scambio vengono create automaticamente tramite OPC. Anche le funzioni grafiche hanno un grande valore e sono facili da implementare. E´ molto facile commutare dal modo ´runtime´ al modo di sviluppo. Possiamo quindi cambiare o aggiungere funzioni a un impianto in funzione. Infine, vorrei anche dire che abbiamo ricevuto un elevato livello di assistenza dai tem e dalla hotline PcVue”.

website http://www.pcvuesolutions.com/

TIA Portal documentazione

Siemens ha pubblicato una raccolta ordinata di informazioni importanti sul TIA Portal (FAQ 65601780). La pagina pubblicata è un riferimento a tutte le risorse, update e documentazioni relative al TIA Portal. Tutto è ora consultabile dal seguente indirizzo: http://support.automation.siemens.com/WW/view/en/65601780 La pagina pubblicata per ora è solo in inglese.

Update 9 per WinCC 7.0 SP2

E’ disponibile l’update 9 per WinCC 7.0 SP2 anche in versione ASIA scaricabile dal seguente link (FAQ 65016589) http://support.automation.siemens.com/WW/view/en/65016589 Leggere attentamente le informazioni di aggiornamento prima di procedere con sistemi in produzione

Mantenere una applicazione in primo piano

Spesso si eseguono applicazioni esterne dall’interno di WinCC. La FAQ 2522765 spiega come mantenerle sempre in primo piano. http://support.automation.siemens.com/WW/view/en/2522765 La documentazione è disponibile anche in italiano.

Disabilitare combinazione di tasti Windows

Per blindare l’accesso a Windows da parte dell’operatore WinCC è utile seguire la seguente FAQ 332356: http://support.automation.siemens.com/WW/view/en/332356 La FAQ contiene anche un interessante esempio su come rilevare le autorizzazioni attive in WinCC.