Archive for ServicePack

Service Pack 1 per TIA 13.0

E’ disponibile il SP1 per TIA 13 tramite la FAQ 105825934 e la FAQ 106567433, http://support.automation.siemens.com/WW/view/en/105825934 http://support.automation.siemens.com/WW/view/en/106567433 Le FAQ forniscono anche il SP1 per tutti i componenti del TIA Portal (Step7, WinCC Advanced, WinCC Professional e rispettivi Runtime) Leggere attentamente la documentazione prima di procedere all’upgrade.  

Service Pack 1 per WinCC 12.0

E’ disponibile il SP1 per WinCC 12 tramite la FAQ 73956248 http://support.automation.siemens.com/WW/view/en/73956248 La FAQ fornisce anche il SP1 per tutti i componenti del TIA Portal e contestualmente è reso disponibile il SP1 per Step7 Leggere attentamente la documentazione prima di procedere all’upgrade.

TIA Portal documentazione

Siemens ha pubblicato una raccolta ordinata di informazioni importanti sul TIA Portal (FAQ 65601780). La pagina pubblicata è un riferimento a tutte le risorse, update e documentazioni relative al TIA Portal. Tutto è ora consultabile dal seguente indirizzo: http://support.automation.siemens.com/WW/view/en/65601780 La pagina pubblicata per ora è solo in inglese.

SIMATIC PowerRate V4.0 SP1

SIMATIC Powerrate è un’opzione software che si può utilizzare in un progetto PCS7 o in un progetto WinCC V7 integrato in Step7. SIMATIC Powerrate è, infatti, una libreria composta di blocchi funzione per PLC e dai relativi “faceplates” per la supervisione. Lo scopo di SIMATIC Powerrate è avere una chiara visione dei consumi ed applicare [...]

SIMATIC Logon V1.5 Service Pack 1

E’ disponibile per il download il SP1 per Simatic Logon V1.5. Il download è possibile al seguente indirizzo (FAQ 62563335) http://support.automation.siemens.com/WW/view/en/62563335 Verificare la compatibilità del prodotto cone le versioni di SIMATIC PCS 7, WinCC, WinCC flexible, come indicato nel documento.

WinCC 7.0 SP3 e l’uso dei trigger

La versione V7.0 SP3 di WinCC ha modificato la gestione degli script con l’obiettivo di ottimizzare le prestazioni. Si è visto però che l’ottimizzazione funziona solo se il trigger degli script è fatto nel modo consigliato, ovvero con la variazione di tag e non impostando un tempo ciclico. In quest’ultimo caso, infatti, le performance peggiorano [...]